Scuole EcoAttive, buone pratiche di sostenibilità

11 Ottobre 2019

MATERIALI DI DOCUMENTAZIONE DEL SEMINARIO (22° FESTIVAL CINEMAMBIENTE)

Appuntamento formativo dedicato allo scambio di esperienze tra istituzioni scolastiche ed educative, rivolto a dirigenti e docenti di Scuole di ogni grado del Piemonte, il seminario “Scuole EcoAttive, buone pratiche di sostenibilità”, organizzato nel corso del 22° Festival CinemAmbiente, si è focalizzato sulle azioni concrete che le scuole possono intraprendere per diventare promotrici di cambiamenti comportamentali.
Le scuole hanno oggi un’importante responsabilità nell’affrontare la sfida dell’educazione ambientale. Gli esempi e le pratiche hanno in questo campo una valenza educativa profonda ed è pertanto importante accompagnare le iniziative e gli sforzi sul piano educativo con azioni concrete che promuovano e rinforzino abitudini positive per la tutela dell’ambiente e la sostenibilità. Quali risorse esistono per lo sviluppo dell’educazione ambientale nelle scuole? Come organizzare la raccolta differenziata? Si possono eliminare le bottiglie di plastica e orientare gli acquisti della scuola (dalla carta ai detergenti) in senso green? Acquisti ecologici comportano costi necessariamente elevati? Queste alcune delle domande affrontate dal dibattito, nel quale, oltre a presentare buone pratiche e ragionare sulle esperienze esistenti anche in chiave critica, si è avanzata la proposta della costruzione di una rete di scuole eco-attive sul territorio piemontese. Al seminario hanno partecipato rappresentanti di associazioni ed enti che si occupano di ambiente, formazione e promozione di progetti educativi ambientali sul piano locale e nazionale. Le sintesi di alcuni loro contributi sono qui disponibili.

Documenti

Newsletter