Day 5 – Programma della giornata

5 Ottobre 2021

Il Festival CinemAmbiente prosegue martedì 5 ottobre con numerose proiezioni e interessanti eventi collaterali che si svolgeranno lungo tutta la giornata.

Si inizia in mattinata con il panel Un festival più verde (ore 10-13, Circolo dei lettori), organizzato in collaborazione con AFIC – Associazione Festival italiani di Cinema e con ARPA Piemonte. Nel 2021 AFIC ha attivato un progetto, che coinvolge i festival associati, per definire delle linee guida volte a ridurre l’impatto ambientale delle manifestazioni culturali.

L’incontro, che contempla relatori in presenza e online, si aprirà con i saluti del direttore del Museo Nazionale del Cinema, Domenico De Gaetano, di Chiara Valenti Omero e di Laura Zumiani, rispettivamente presidente e rappresentante del Consiglio direttivo dell’AFIC, di Lucia Borgonzoni, Sottosegretario di Stato per la cultura, e con un intervento di Marco Gisotti, consigliere per la comunicazione del Ministero per la transizione ecologica. A seguire interverranno: il direttore del Festival CinemAmbiente Gaetano Capizzi, che esporrà le motivazioni del panel, Marco Glisoni, di Arpa Piemonte, che fornirà una panoramica dei possibili protocolli di sostenibilità ambientale delle manifestazioni culturali, di un rappresentante dell’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente trentino o che illustrerà l’esperienza di T-Green Film, di Angelo Gentili, di Legambiente, che si soffermerà sul Protocollo Green Events, e di Silvano Falocco, direttore della Fondazione Ecosistemi, che parlerà delle normative adottate in altri Paesi europei. A seguire ancora interverranno Aldo Blandino, della Direzione Territorio e Ambiente della Città di Torino, che parlerà della certificazione ISO adottata dal Comune per i propri eventi, Sara Leporati, responsabile della missione Proteggere l’ambiente di Fondazione Compagnia di San Paolo, e Andrea Serra, Head of Energy Market di Asja Group, che affronterà il tema della compensazione della CO2 emessa. L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube del Festival.

Nel primo pomeriggio si conclude, con diversi appuntamenti, SaMBASustainable Mobility Behaviours in the Alpine Region, progetto finalizzato a promuovere la mobilità a bassa emissione di carbonio nello spazio alpino. Tra questi, il workshop Ruolo e strategie delle Pubbliche Amministrazioni nella promozione della mobilità sostenibile: il contributo dei progetti europei sul territorio regionale del Piemonte (ore 14.00, Cinema Massimo - Sala Soldati) e le concomitanti premiazioni del concorso video-fotografico internazionale La tua visione della mobilità Alpina, con l’assegnazione, rispettivamente, del Premio Speciale Regione Piemonte e del Premio Internazionale. Per l’occasione, le opere finaliste saranno esposte nel foyer del Cinema Massimo e mostrate in uno show reel sul grande schermo.

Dalle ore 16, in Sala Cabiria, vengono presentati gli ultimi sette titoli presenti nel Concorso cortometraggi: Stars on the Sea, di Seung-Wook Jang, La Ciudad de la Periciadi Yesenia Novoa Rodriguez, Hellinikon di Bill Politis, Out of Sight, out of Minddi Anna-Maria Dutoit, Prossimo di Emanuele Dainotti, Pacha Kuti: the Golden Pathdi Reed Rickerte infine Ranndi Peter Simpson, Sarina Pearson e Shuchi Kothari.

Riprendono alle ore 17 in Sala Soldati anche le proiezioni della sezione Made in Italy. Il primo titolo della giornata è Io non faccio finta di niente diretto da Rosy Battaglia. La proiezione sarà seguita da un incontro con la regista.
Alle ore 17.30 in Sala Cabiria, per la sezione Panorama internazionale viene presentato Wood – Game-changers undercover diMonica Lăzurean-Gorgan, Michaela Kirst ed Ebba Sinzinger.

Appuntamento pomeridiano anche per la sezione Ecoeventi che, alle ore 17.30 presso il Circolo dei Lettori, dedica spazioa una recentissima pubblicazione green in arrivo dalla Gran Bretagna: Serenella Iovino presenta al Festival il suo ultimo libro Italo Calvino’s Animals: Anthropocene Stories, edito da Cambridge University Press. All’incontro con l’autrice parteciperanno anche il filosofo Felice Cimatti e l’esperta di ecocinema Elèna Past.

Dalle ore 18.30 in Sala Soldati proseguono le proiezioni della sezione Made in Italy con il film Le mani nel Sacco, di Alessio Marzilli e, seguire, il cortometraggio Uno dopo l’altro di Valerio Gnesini. Al termine delle proiezioni incontro con i registi.
Alle 18.30, il Salotto Arcobaleno ospita l’ultima delle sue Conversazioni sul mondo che verrà (vorremmo venisse). L’appuntamento è con Roberto Mezzalama, esperto di valutazioni di impatto ambientale, che parlerà delle trasformazioni indotte nel nostro territorio dal riscaldamento globale sulla base delle testimonianze raccolte nel suo libro Il clima che cambia l'Italia. Viaggio in un Paese sconvolto dall'emergenza climatica.

In orario preserale, riprendono le proiezioni del Concorso documentari con Nemesis (ore 19.30, Sala Cabiria) del regista Thomas Imbach. La proiezione sarà seguita da un incontro online con il regista.

In serata, ancora tre titoli della sezione Made in Italy: Man Kind Man (ore 20.00, Soldati) di Iacopo Patierno. Questa proiezione sarà seguita da un incontro con il regista e Roberto Danovaro, presidente della Stazione Zoologica Anton Dohrn; L'Étincelle (ore 22.00) di Valeria Mazzucchi e Antoine Harari e Terramorta diGianfrancesco Iacono e Michele Scimè. Al termine delle proiezioni i registi incontreranno il pubblico in sala.

Chiude la giornata un documentario proposto nella sezione Panorama internazionale alle ore 22.30 in Sala Cabiria: The Second Life, coproduzione internazionale diretta dall’italiano Davide Gambino, co-autore della docuserie Netflix Vendetta: guerra nell’antimafia, uscita pochi giorni fa e distribuita in 194 Paesi.

Vi aspettiamo!

Per maggiori dettagli sul ricco programma leggi il comunicato stampa.

Per prenotate il tuo posto (in sala o in streaming) al Festival clicca qui.

News successiva

Iscrizione film

24° Festival

CINEMAMBIENTE

01 Ottobre - 06 Ottobre 2021
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Newsletter