Scorie in Libertà. L'increbile avventura del nucleare in italia

Waste in Freedom. The Incredible Adventure of Nuclear in Italy
di Gianfranco Pannone 2012 88'

Borgo Sabotino, Latina, settanta chilometri a sud di Roma. Una terra nota anche come "palude redenta", creata da Mussolini durante il ventennio. Qui, nel 1963, in pieno Boom economico, fu costruita quella che all'epoca era la più grande centrale atomica d'Europa. Gianfranco Pannone, che fece parte di un comitato locale antinucleare mobilitato per il referendum del 1987, decide di tornare a indagare, anche grazie agli amici di un tempo e sullo sfondo di una nuovo ritorno al nucleare voluto dal governo Berlusconi, sui problemi irrisolti legati all'impianto dell'intera zona, che vide, tra l'altro, la costruzione di un secondo reattore sperimentale tutto italiano mai entrato in funzione.

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio -
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter