Vincenzo Notaro


Vincenzo Notaro, dopo il DAMS, frequenta workshop di regia con Silvio Soldini, Giuseppe Piccioni e Daniele Luchetti, iniziando a lavorare in varie produzioni. Esordisce con il corto Ferragosto (2006) a cui seguono i documentari Ritratti di Borghi (2010), Mani Fasciate (2011) e ART. 639 (2014).


Newsletter