Tamboro

di Sergio Bernardes 2009 100'

Tamboro, che in lingua ingaricoì significa «per tutti, senza alcuna distinzione », ultima opera del regista Sergio Bernardes morto durante la lavorazione del film, delinea un vero e proprio viaggio nella complessità della realtà brasiliana che affronta, grazie alle parole di intellettuali come Leonardo Boff, le grandi contraddizioni del paese: dalla deforestazione amazzonica alla difficile situazione nelle campagne, fino alla crescente criminalità dei grandi centri urbani.

Regista:

Sergio Bernardes

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio -
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter