Scano Boa - Violenza sul fiume

di Renato Dall'Ara Fiction Italia, Spagna 1961 91'

Tratto da un documentario realizzato nel 1954 dallo stesso Dall'Ara, il film è ambientato nel paesino di Scano Boa, nelle valli di Comacchio. Un uomo e sua figlia Clara si stabiliscono nel povero villaggio, malvisti dagli abitanti e accusati di portare sfortuna. Clara viene violentata, ma tace l'accaduto. Durante i funerali del padre morto annegato, la giovane dà alla luce un bambino sulla stessa barca che trasporta il feretro. Un film dalla forte impronta documentaristica, capace di evidenziare con semplice efficacia lo stato di miseria e precarietà delle popolazioni che vivevano lungo le rive del Po.

Regista:

Renato Dall'Ara

Nazione:

Italia, Spagna

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter