Serengeti non morirà

di Bernhard Grzimek Documentario Germania 1959 85'

Serengeti nella lingua Masai significa «pianura sconfinata». Un grande Parco Nazionale creato nel 1951, gioiello della Tanzania riconosciuto, dal 1961, parte del Patrimonio Mondiale dell’Unesco. In anticipo sui tempi, Grzimek aveva già compreso l’importanza delle terre protette per il futuro dell’uomo e scriveva: «Nei prossimi decenni e nei prossimi secoli gli uomini non andranno più a visitare le meraviglie della tecnica, ma dalle città aride migreranno con nostalgia verso gli ultimi luoghi in cui vivono pacificamente le creature di Dio. I Paesi che avranno salvato questi luoghi saranno benedetti e invidiati dagli altri, perché saranno la meta di fiumi di turisti. La natura e i suoi liberi abitanti non sono come i palazzi distrutti dalla guerra: questi si possono ricostruire, ma se la natura sarà annientata nessuno potrà farla rivivere».


Regista:

Bernhard Grzimek

Produttore:

Asta Motion Pictures, Okapia-Film Productions

Nazione:

Germania

Iscrizione film

24° Festival

CINEMAMBIENTE

01 Ottobre - 06 Ottobre 2021
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Newsletter