Vite parallele

Parallel lives

Le "vite parallele" sono quelle delle piante e degli animali dell'Area Marina Protetta Torre del Cerrano che si riappropriano dei cicli della natura che coincidono sempre meno con quelli dell'uomo contemporaneo. Infatti i fragili ecosistemi dell'Area Marina Protetta Torre del Cerrano sono un esempio dell'adattamento delle specie viventi a un territorio molto antropizzato. Le nostre vite, nell'alternarsi del giorno e della notte e delle stagioni, si svolgono proprio in parallelo a quelle del mondo animale e vegetale che ci circonda in questo lembo di terra abruzzese, dove ancora sopravvivono ecosistemi preziosi e rari. L'esistenza di un'area protetta rende queste "vite parallele" ancor più evidenti e ci fa riflettere su una profonda verità: facendo parte tutti della Natura, la vita umana e quella animale e vegetale sono strettamente e indissolubilmente legate. Le vite non rimangono propriamente parallele, ma alla fine si incontrano, in un rapporto che dovrebbe avere la sua base nella sostenibilità.

Film submission

25° Festival

CINEMAMBIENTE

-
TORINO

Competition registration

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Subscriptions are now closed

Newsletter