Rumore bianco

di Alberto Fasulo Documentario Italia 2008 90'

Il Tagliamento scorre lento: 170 km di acque nei secoli linea di frontiera, ma anche possibilità di scambio e di contatto in una zona tra il Veneto e il Friuli da sempre crocevia di popoli e culture. Rumore bianco racconta in modo poetico lo svolgersi della vita lungo il fiume, affidandosi a una galleria di bei personaggi (da due anziane donne che vivono alle sorgenti, a una famiglia di pescatori su un'isola, fino a un gruppo di scienziati svizzeri impegnati a studiarne il corso). Ne emerge un ritratto profondo, impreziosito da un montaggio e una fotografia eccellenti, in cui, in un costante alternarsi tra passato e presente, appare centrale l'importanza di una risorsa culturale e umana come il fiume Tagliamento, testimone silenzioso, eppure onnipresente, di guerre, alluvioni, cambiamenti epocali,  ma anche di tante piccole storie di  quotidianità.

Regista:

Alberto Fasulo

Nazione:

Italia

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter