Una montagna di balle

di Nicola Angrisano Documentario Italia/Italy 2009 75'

E se lo stato di emergenza fosse una scelta delle autorità per governare la Campania, in modo da coprire anni di cattiva amministrazione? A sollevare questo interrogativo è Una montagna di balle, approfondita e battagliera inchiesta, che, con la voce di Ascanio Celestini, analizza, dati alla mano, cause e responsabilità del "più grande disastro ecologico dell'Europa occidentale". In particolare il film scandaglia quindici anni di gestione straordinaria. Cerca di fare luce sull'appropriazione dei fondi pubblici e sulle collusioni tra istituzioni e eco-mafie, sul boicottaggio della raccolta differenziata degli anni scorsi, invisa a chi, dallo smaltimento dei rifiuti "normale", se di normalità si può parlare, aveva solo da guadagnare. Adesso siamo all'apertura di nuovi inceneritori come quello di Acerra, una soluzione di comodo dalle conseguenze ecologiche controverse.

Regista:

Nicola Angrisano

Nazione:

Italia/Italy

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter