Rassegna video disagio govanile

Documentario Italia 2002

Filmati prodotti dai ragazzi delle scuole. Per approfondire lo spazio che CinemAmbiente dedica ai ragazzi, quest'anno il Festival sperimenta una nuova formula di coinvolgimento giovanile, ospitando all'interno della programmazione anche video realizzati dalle scuole. Grazie alla sponsorizzazione della Consulta Provinciale degli Studenti di Torino, è stata organizzata la RASSEGNA VIDEO GIOVANILE, per dare voce ai ragazzi che si avvicinano alle tecniche cinematografiche favorendo il lavoro di gruppo e l'espressione creativa. Come argomento della rassegna è stato scelto il disagio giovanile, inteso come la difficoltà incontrata dai giovani di inserirsi nella società e di comprendere i paradossi culturali che la regolano. Il confronto con le generazioni passate, le aspettative sul futuro, la scoperta di culture straniere e della difficoltà d'integrazione, l'emergere di nuovi punti di aggregazione giovanile, sono i temi dominanti di questa rassegna, che intende allargare le riflessioni ambientali al contesto sociale in cui siamo inseriti.

Nazione:

Italia

Descrizione

La RASSEGNA VIDEO GIOVANILE raccoglie 10 filmati provenienti, per la maggior parte, dalle scuole medie e superiori di Torino e Provincia. 

IO NON SONO CATTIVO
Scuola Media Statale G.Gozzano- Rivarolo Canavese (To)
(anno scolastico 2000-01, 11')
Attraverso flash di riflessioni autobiografiche, i ragazzi indagano il tema dell'aggressività: che cos'è, come si manifesta,  come combatterla.

L'AROMA CHE NON C'E'
Scuola Media Statale G.Gozzano- Rivarolo Canavese (To)
(anno scolastico 2000-01, 3')
Diario di una giornata sfigata, che comincia male e sembra finire peggio. Una buona dose di ottimismo potrebbe aiutare a risolvere la situazione...

CANNETO, UN MONDO DI PESCI
Istituto comprensivo Lipari 1, Sicilia
(Anno scolastico 2002-03, 10')
Progetto Calliope-Rete multimediale per la didattica nelle isole minori siciliane supervisionato dall'Istituto comprensivo di Ustica. Attraverso l'intervista ad un pescatore conterraneo, i ragazzi di Lipari si confrontano con la questione del lavoro minorile, quando solo qualche generazione addietro i giovani erano costretti a scegliere tra la pesca e la miniera, ritagliandosi il tempo per studiare durante il lavoro.

CAOS
S. M. S. Croce-Morelli, Torino
(2003, 3')
Intermedia Cooperativa Valdocco
Il disagio adolescenziale condensato in una frase ad effetto, scritta sul muro con lo spray.

COSI' LONTANI, COSI' VICINI
Scuola Media "di Via Sangone"- Plesso Moro, Nichelino (To)
(anno scolastico 2002-03, 16')
Amel è una nuova compagna di classe arrivata da lontano. Il pregiudizio sembra impedire il rapporto con la nuova amica. Saraàla musica lo strumento per avviare un dialogo, destinato a trasformarsi in solida amicizia.

FUSI, CONFUSI, ANZI NORMALI
Istituto comprensivo David Maria Turoldo di Torino
(anno scolastico 2002-03, 20')
Progetto di recupero scolastico Provaci ancora Sam
Narrazioni autobiografiche di adolescenti: le storie di vita s'intrecciano lungo il filo della memoria, della presentazione di sé, delle aspettative per il futuro. GENERAZIONI A CONFRONTO
Itc Arduino, Torino
(2001, 6')
Progetto Underground Tv, realizzato da Zenit Arti Audiovisive, in collaborazione con la Provincia di Torino.  Grazie al montaggio di materiale video rubato ai genitori, rivivono i mitici anni '70 nelle gite e nei momenti di ritrovo dei  giovani di allora. Intervistati dai ragazzi, gli adulti ricordano con malinconia quel periodo passato mentre i figli imparano a conoscere meglio i propri genitori.

RAGAZZI DI STRADA IN SUD AFRICA
Progetto Other Wise
(2002, 6')
La vita dei ragazzi di strada in Sud Africa, raccontata dalla loro diretta testimonianza: abbandonati a se stessi, spesso finiscono all'interno di gangs dove imparano a fumare, sniffare colla, difendersi con il coltello.

STORIA DI DINO
Itc Guarini, Torino
(2001,  6')
Progetto Underground Tv, realizzato da Zenit Arti Audiovisive, in collaborazione con la Provincia di Torino.  Due ragazze della periferia di Torino sco- prono quanto possa essere difficile la vita degli emigrati grazie alla testimonianza di Dino, un ragazzo rumeno che le accompagna nei luoghi del suo difficile soggiorno nella nostra città.

TEMPO LIBERO AL CENTRO COMMERCIALE
Istituto Albe Steiner
(2001, 7')
Progetto Underground Tv, realizzato da Zenit Arti Audiovisive, in collaborazione con la Provincia di Torino.  Cosa fanno i ragazzi nel tempo libero? I grandi centri commerciali nati alla periferia delle citta? stanno catalizzando sempre di più l'attenzione dei giovani che scelgono questi spazi come punti di aggregazione, spesso anche durante di scuola...

VIDEOBOX
Liceo Giordano Bruno
(2001, 10')
Progetto Underground Tv, realizzato da Zenit Arti Audiovisive, in collaborazione con la Provincia di Torino.  Un montaggio alternato mette in relazione i commenti dei ragazzi sul Grande Fratello e le loro conoscenze sulla riforma  Moratti, che dovrebbe riguardarli da vicino: lo scontro si rivela impari...

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio -
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter