Distorsioni urbane

di Stefano Picichè Fiction Italia 2003 9'

Una ragazza al risveglio da uno strano sogno si rende pian piano conto di percepire ciò che cose e persone le trasmettono realmente. Il corto nasce da un giudizio sulla città. Che cos'è la citta? E' una casa. E' il posto dove si vive, si lavora, dove ci si relaziona con gli altri.

Regista:

Stefano Picichè

Nazione:

Italia

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter