Tommy e la lince

Tommy and the Wildcat
di Raimo O. Niemi Fiction Svezia 1998 90'

Il dodicenne Tommy controvoglia si trasferisce con suo padre dalla grande città ad un piccolo paese lappone, il luogo dove sua madre, morta di recente, aveva trascorso l'infanzia. Il paese è vicino alla riserva naturale più a nord del mondo; là il padre di Tommy lavorerà ad un progetto per rimettere in libertà una lince tenuta in cattività . A poco a poco Tommy cade sotto l'incantesimo del nuovo ambiente e scopre che sua madre da ragazza si era occupata della protezione della locale popolazione di linci. Tommy assiste la lince in cattività e quando il progetto del padre fallisce e la lince sta per essere venduta, decide di liberarla. Cercando di aiutarla di nascosto nella sua lotta per la sopravvivenza nella foresta, Tommy si mette contro la sua famiglia e i suoi amici. I guardiaparco cercano di ricatturare la lince ma con l'arrivo dell'inverno essa ritorna al paese e attacca gli animali domestici. Questo dà agli abitanti, incluso un malvagio bracconiere, tutte le ragioni di cui hanno bisogno per darle la caccia. Adesso Tommy è l'ultima speranza per la lince. Durante una drammatica tempesta di neve, Tommy cerca disperatamente di raggiungere la lince prima che lo faccia il bracconiere. All'ultimo momento Tommy inaspettatamente salva il bracconiere da una situazione difficile, e riesce a convincerlo a lasciare libera la lince. Grazie al suo coraggio Tommy riconquista la fiducia e il rispetto della sua famiglia e di tutto il paese.

Regista:

Raimo O. Niemi

Nazione:

Svezia

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter