Sakura

di Alessandra Pescetta 2011 5'

Fukushima, marzo 2011. Monique Arnaud, danzatrice di teatro Nà giapponese, filmata dalla regista sperimentale Alessandra Pescetta, esegue una danza sacra con i piedi immersi nell'acqua radioattiva. La sua voce invoca la caduta dei petali di ciliegio (sakura) per la festa primaverile dell'Hanami. I petali, però, salgono verso l'alto, come funesto presagio degli dei. Un unico, bellissimo sakura riesce a trovare la giusta direzione cadendo lento e prezioso sull'acqua.

Iscrizione film

24° Festival

CINEMAMBIENTE

01 Ottobre - 06 Ottobre 2021
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Newsletter