Philips Radio

di Joris Ivens Sperimentale Olanda 1931 36'

Ivens, appena tornato dal suo primo viaggio in Unione Sovietica, venne contattato dall'ufficio pubblicità   della Philips-Radio. Le possibilità  di guadagno, l'ingente investimento nel progetto e la garanzia di avere carta bianca, convinsero il regista ad accettare di dirigere un film pubblicitario sul lavoro e la produzione delle radio alla fabbrica Philips di Eindhoven. Ma il viaggio in Unione Sovietica aveva cambiato il regista: «Pensai che fosse mio compito concentrarmi sugli uomini al lavoro e non sulle macchine e le loro fantastiche prestazioni tecniche ». Ivens supera così le restrizioni della committenza unendo ricerca estetica e critica sociale sulla monotonia del lavoro, critica che indusse poi i finanziatori a non fare circolare il documentario. La colonna musicale e i rumori della fabbrica ne fanno il primo film sonoro olandese reso con il contrappunto di immagini e suoni. Il titolo Symphonie industrielle venne coniato dalla critica francese che assistette alla prima di Parigi. Poco visto all'epoca, è oggi uno dei classici di Ivens.

Regista:

Joris Ivens

Nazione:

Olanda

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio -
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter