Pour le Mistral

Per il Mistral
di Joris Ivens Sperimentale Francia 1965 36'

Il Mistral, al richiamo del mare, scende con forza dalle montagne per invadere luoghi e persone, attraversa la valle del Rodano e la Provenza fino al Mediterraneo. Poema lirico ivensiano, Pour le Mistral, completa una serie di opere tematiche, fortemente legate agli elementi naturali, iniziata con La pioggia e definitivamente affermatasi con Quando la Senna incontra Parigi. Questo cinema, come ammesso dallo stesso regista, costituisce: «l'altro aspetto della mia arte di cineasta: l'ambizione poetica ». Il vento, come forza della natura, è indagato nella sua essenza, da qui le soggettive impossibili che inseguono il punto di vista e la corporeità del Mistral. Filmare l'invisibile resta una dominante inesauribile nella poetica ivensiana, è l'utopia della visione, del cinema, che verrà definitivamente risolta con Io e il vento dove la presenza dello stesso regista legittima la possibilità di rappresentare un elemento che l'occhio umano non può percepire: il vento.

Regista:

Joris Ivens

Nazione:

Francia

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter