Crimini di pace

di Antonio Bellia Documentario Italia 2003 46'

In Sicilia, nel triangolo tra Melilli, Priolo e Augusta, si assiste da anni a uno scempio. La scoperta del petrolio e l'illusione di un immediato sviluppo industriale dell'area ha fatto sì che i proprietari svendessero le terre all'Enichem, trasformandosi da contadini o pescatori in operai. Gli stabilimenti hanno creato rifiuti industriali, fuoriuscita e riversamento in mare di grosse quantitè di petrolio, aumento di tumori. La concentrazione di mercurio ha raggiunto un livello fino a 500 volte superiore alla soglia massima tollerata dall'uomo e l'incidenza di malformazioni nei bambini è quattro volte più alta della media nazionale. Un'indagine sui veleni che è lontano dai riflettori della cronaca è continuano a uccidere. Il film è stato finanziato grazie a una sottoscrizione.

Newsletter