Sull'Etna


La normale amministrazione per la guardia forestale Salvo, come quella rappresentata da un giro di ricognizione che dalle pendici dell'Etna lo porterà fino alla cima, diventa gradualmente un percorso di meditazione carico di ammirazione per un luogo e un paesaggio che rimane ancora quasi del tutto inviolabile da parte dell'uomo. Uno spettacolo naturale e quasi terrificante che, anticipato da un lieve tremore e da un pallido bagliore in lontananza, si rivela all'improvviso agli occhi dell'uomo, un ex lottatore olimpico, esplodendo in tutta la sua maestosa forza indomita e primordiale. A risuonare fin nelle più intime profondità del suo stesso animo. selezione In cordataAl termine della proiezione, incontro con il regista e il protagonista del film Salvo Campanella.

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter