Deflusso minimo vitale

D.M.V. Deflusso minimo vitale
di Luciano Menaldino Documentario Italia 2000 31'

Il D.M.V. del titolo è la quantità minima di acqua di cui un corso d'acqua ha bisogno per vivere. E' la vita stessa del fiume che verrebbe messa in pericolo dalla centrale idroelettrica che la SEVAL vorrebbe costruire sul torrente Chiusella. L'Italia è cosparsa di cattedrali nel deserto, opere pensate e costruite solamente per interessi particolari e speculativi. La centrale che si vorrebbe costruire ad Issiglio, in Valchiusella, sarebbe destinata ad essere una di queste. Una centrale che non porterebbe nè lavoro, nè sviluppo, nè molta energia nella valle e sarebbe ricordata solo per aver rovinato uno dei tratti più belli del Chiusella.

Nazione:

Italia

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio -
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter