La Jeune Fille et les Typhons


Nel 2013 il tifone Hayan si è abbattuto sulle coste filippine distruggendo città e villaggi: le vittime sono state oltre seimila, milioni le persone rimaste senza casa. In passato disastri naturali di questa entità capitavano una o due volte in un secolo, ma oggi il riscaldamento globale potrebbe causare un incremento nella frequenza di simili avvenimenti. Una minaccia che i filippini sono costretti ad affrontare quotidianamente. E' il caso di Marinel, sedici anni, che ha deciso di sensibilizzare le nuove generazioni sui rischi legati al cambiamento climatico e che accompagniamo lungo le strade ancora devastate della sua terra a incontrare chi lavora per proteggere l'intero arcipelago.Al termine della proiezione, incontro con il regista

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter