La pattuglia di passo San Giacomo


Fin dalle prime esperienze nel cinema, Olmi introduce un profondo cambiamento formale nel documentarismo industriale, evitando accuratamente gli slanci retorici e scegliendo come protagonisti i lavoratori, messi al centro di una vicenda corale. "Queste immagini raccontano un piccolo fatto di cronaca avvenuto nell'alta Val Formazza in primavera. E' una storia di tutti i giorni con eroi di tutti i giorni". Inizia così la ricostruzione dell'intervento di una squadra di emergenza chiamata a riattivare la linea elettrica "San Giacomo 220.000", un'avventura quotidiana che Olmi utilizza da un lato per disegnare l'ambiente della montagna e delle sue genti, dall'altro per mettere in scena il rapporto tra un gruppo di uomini seguendone il lavoro e le occupazioni quotidiane.

Regista:

Ermanno Olmi

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio -
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter