A beiradeira e o grilador

La donna del fiume e il ladro di terra

12 dicembre 2006, Machado, regione dell'alto corso del Tapajos, stato del Parà, Brasile. Centinaia di abitanti dell'area di Mangabal raggiungono il capoluogo per partecipare alla "consulta pubblica" che prelude alla creazione della riserva (resex) Montanha Mangabal. La resex è una forma di protezione della natura e dei suoi abitanti che riconosce alla popolazione locale il diritto alla terra e allo sfruttamento sostenibile delle risorse della foresta e del fiume, contro la deforestazione e lo sfruttamento illegale da parte delle imprese madereiras. La "consulta pubblica" organizzata dall'I.B.A.M.A. (Instituto Brasileiro do Meio Ambiente e dos Recursos Naturais Renovaèveis) e dal Ministerio Pubblico Federal, è un evento atteso da tutta la comunitè, un'occasione di festa per la popolazione, che vede nella resex una sorta di "assicurazione sulla vita". Maria 'Dona Santa' Palhares, un'anziana donna cieca è la memoria storica della comunità, la beiradeira di cui parla il titolo.

Nazione:

Italia

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio -
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter