In Calabria

di Vittorio De Seta Documentario Italia 1993 83'

In Calabria ci sono persone che vivono come all'origine dei tempi: i pastori versano il latte nei secchi e lo lavorano, gli uomini si costruiscono ogni utensile con le proprie mani. Come un tempo seminano con ampi gesti, lavorano insieme nel bosco raccogliendo castagne, preparano una carbonaia: nel mondo contadino era necessario l'aiuto reciproco. Poi immagini di fabbriche, gru ferme, degrado. Tutto un mondo di tradizioni è stato condannato con la morte violenta della cultura contadina. Colate di cemento, fredde strutture dell'Università della Calabria: la visione di anonimi, nuovi fabbricati e, in contrasto, vecchi ruderi introduce il tema drammatico dell'emigrazione che insieme al degrado dell'ambiente è uno dei guasti più gravi che si sia verificato in Calabria. Fabbriche abbandonate disseminano la regione, l'arrivo di capitali ha favorito la nascita di una mafia imprenditrice. Se i calabresi non ritroveranno la loro identità , la loro cultura autentica, sarà difficile risanare questa terra.

Regista:

Vittorio De Seta

Nazione:

Italia

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

01 Ottobre - 04 Ottobre 2020
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Newsletter