Paradise Later

Il paradiso dopo
di Ascan Breuer 2010 13'

Indonesia, oggi. Una barca solca lentamente un grande fiume immerso nella natura. Dalle immagini, intervallate da rapide dissolvenze in nero, emergono gradualmente i segni e le tracce dell'uomo: involucri di plastica depositati sulle rive, stracci appesi agli alberi e in lontananza gli edifici di una grande città. E mentre una voce fuori campo recita passi da Cuore di tenebra di Joseph Conrad, ci addentriamo in un paesaggio letteralmente invaso da rifiuti e spazzatura, ma in cui i pescatori non hanno perso la speranza di catturare qualche preda con le loro reti, i bambini giocano nell'acqua e le capre si aggirano alla ricerca di cibo. Presentato in anteprima al Festival di Berlino del 2010.

Regista:

Ascan Breuer

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter