Hong Kong, città  dei profughi (2° episodio)

di Vittorio De Seta Fiction Italia 1980 43'

2 ° episodio. Una suora salesiana traduce l'intervista alla famiglia Tran, che faceva parte di un gruppo di 42 persone. Ora la signora Tran lavora in una azienda elettronica al non piano di un grattacielo in cui i due terzi dei dipendenti sono vietnamiti, guadagnano cinquemila lire al giorno, e vengono usati per tenere bassi i salari. Hong Kong è una cittè sovrappopolata: in un suo quartiere si registra la più alta densità mondiale, 144.000 abitanti per chilometro quadrato.

Regista:

Vittorio De Seta

Nazione:

Italia

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter