Ovosodo

di Paolo Virzì Fiction Italia 1997 99'

A Livorno, nel popolare quartiere chiamato Ovosodo, nasce nel 1974 Piero Mansani, figlio di un ex portuale che entra ed esce dalla galera. Morta la mamma, Piero cresce insieme al fratello ritardato, a una giovane matrigna e ai libri che gli presta Giovanna, l'insegnante di lettere. Dopo una sorta di "gita esistenziale" in un mondo che lo affascina, fatto di giovani contestatori della ricca borghesia, di case della Roma bene, di una ragazza che lo fa innamorare, Pietro farà ritorno al suo quartiere entrando nella stessa fabbrica del padre, dove tutte le mattine lo accompagnerà Susi, la ragazza del suo condominio che fin da piccola lo guardava con interesse, divenuta nel frattempo sua moglie. Racconto di formazione ed educazione sentimentale, Ovosodo è un acuto spaccato del presente che, nella miglior tradizione del cinema italiano, utilizza spesso la chiave della commedia per penetrare più a fondo nella realtà e nelle relazioni umane e sociali.

Regista:

Paolo Virzì

Nazione:

Italia

Iscrizione film

24° Festival

CINEMAMBIENTE

01 Ottobre - 06 Ottobre 2021
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Newsletter