A occhi aperti

di Enrico Bisi Fiction Italia 2002 18'

Passato e presente dell'esistenza di una ragazza che ha perso gli affetti e le speranze di riscatto. Le fasi della presa di coscienza della propria condizione si rivelano come una progressiva liberazione: costantemente guidata da un etereo Caronte, la protagonista arriva fino al distacco, all'allontanamento dalla città e dalla norma sociale, per raggiungere, con un paradiso naturale marittimo, la pace e la morte. Con i tempi di una sonata visiva e armonica, il film ribalta i clichè allegorici della bellezza ambientale come forma di empatia tra l'uomo e la vita.

Newsletter