Le affinità elettive

di Gabriele Muccino Videoclip Italia 2003 15'

Tradurre al femminile lo stereotipo dell'"amicizia virile". Ecco la sfida di Muccino, che nel raccontare uno scambio di coppie mancato, ribalta i ruoli mettendoci di fronte a due giovani donne belle, disinvolte, spiritose, che scelgono di tradire il proprio uomo con quello dell'altra, ma soprattutto "scelgono di scegliere", cioè di mantenere saldamente il controllo di emozioni e situazioni, tradizionale prerogativa maschile, almeno sul piano delle convenzioni narrative. Versione più marcatamente ironica del neoromanticismo all'italiana dell'Ultimo bacio, questo film pubblicitario commissionato per la Lancia Ypsilon ... coinvolta come terza figura "al femminile" nel gioco delle complicità tra amiche, ricorda per leggerezza e per la bellezza dei protagonisti, il rohmeriano L'amico della mia amica.

Regista:

Gabriele Muccino

Nazione:

Italia

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio -
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter