Le crepe nel G8


Il documentario ripercorre le tappe organizzative del G8 in Italia e, dopo la decisione di trasferirlo dalla Sardegna a L'Aquila, si confronta inevitabilmente con la situazione dell'Abruzzo terremotato. Il contrappunto visivo sottolinea una decisione senza precedenti: fare il G8 in un luogo in stato di emergenza. Sono i terremotati, presunti beneficiari di questa scelta, a parlare in prima persona analizzando la situazione e gli interventi a favore delle popolazioni colpite dal sisma. Fatti e promesse: un viaggio fra le speranze, le delusioni e i problemi di chi si è trovato al centro di un evento fatale. Un viaggio fra chi vorrebbe decidere del proprio futuro e non puoò farlo, cui ActionAid ritiene doveroso dare voce.

Nazione:

Italia/Italy

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter