Rivista Cines n. 1


La rivista è dedicata ai nuovi stabilimenti Cines appena ammodernati per far fronte alla rivoluzione del sonoro. Elio Steiner e Dria Paola accompagnano gli spettatori nella visita ai teatri di posa, ai laboratori per lo sviluppo e la stampa, ai magazzini delle pellicole. Quanto alla centrale elettrica, i macchinari sono così potenti da illuminare una città di centomila abitanti. Si passa agli studi cominciando dal set dove Alessandro Blasetti sta girando una scena di Resurrectio a quello in cui Mario Almirante è impegnato in Napoli che canta. Sul set de Il medico per forza di Carlo Campogalliani, dopo un ciak Ettore Petrolini fa un breve intervento sulle possibilità del sonoro. Armando Falconi racconta una barzelletta sulle proprie folte sopracciglia. La rivista si conclude con l'inaugurazione ufficiale. Accanto al produttore Stefano Pittaluga, il ministro delle corporazioni Giuseppe Bottai sottolinea l'importanza artistica, economica e politica del cinema, assicurando l'interessamento del regime attraverso un adeguato piano di interventi e provvidenze.

Nazione:

Italia

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter