Le mani nel Sacco

di Alessio Marzilli Cortometraggio Italia 2021 51'

La Valle del fiume Sacco in Lazio, i suoi terreni, le falde acquifere e la sua popolazione, sono stati per decenni vittime dell’inquinamento provocato dall’intensa attività industriale della zona, dalle discariche abusive e dall’uso indiscriminato di beta-esaclorocicloesano, la cui produzione è stata proibita solo nel 2001. Girato in soli dieci giorni in sette dei diciotto comuni colpiti da questo disastro ambientale, il documentario ricostruisce la vicenda attraverso le testimonianze di chi ha vissuto il dramma in prima persona, lottando affinché il problema fosse portato alla ribalta e ne fosse riconosciuta la gravità.


Regista:

Alessio Marzilli

Nazione:

Italia

Iscrizione film

24° Festival

CINEMAMBIENTE

01 Ottobre - 06 Ottobre 2021
TORINO

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Newsletter