La comunicazione ambientale in Italia e le sfide globali della sostenibilità

Incontro a cura di CinemAmbiente e “eHabitat”, con il patrocinio di FIMA -Federazione Italiana Media Ambientali e con la collaborazione del Consorzio ONG Piemontesi e dell’Associazione Stampa Subalpina

5 Giugno 2019 - 09:30 - Palazzo Ceriana Mayneri

Descrizione
Info
Luogo

In questi ultimi mesi i movimenti ambientalisti stanno vivendo a livello mondiale un momento di grande visibilità. Anche in Italia i media dedicano quotidianamente ampi spazi sia alle tematiche di interesse ambientale generale sia a eventi più specifici, come i sempre più frequenti meeting studenteschi. In tal senso, il quadro che si va prefigurando può costituire una ulteriore occasione per osservare l’andamento dell’informazione ambientale in Italia e dibattere sulla sua efficacia. Diversi sono i quesiti e le riflessioni chel’incontro si propone di affrontare, primo fra tutti il rapporto tra i mezzi di informazione cartacei, quelli radiotelevisivi e il web. Quest’ultimo sembra essere l’unico spazio deputato al dibattito di argomenti scomodi e scottanti, seppure, al tempo stesso, non investito di quell’autorevolezza solitamente conferita ai media tradizionali. Partendo da queste considerazioni, quale funzione svolge la comunicazione emergenziale e catastrofista? Dove invece possono documentarsi i cittadini sugli stili di vita sostenibili? E sulle interconnessioni esistenti tra il livello globale e locale delle problematiche ambientali? Comunicazione ambientale come informazione o come stimolo ad attivarsi? O come specchio di chi si è già attivato, studiando e  manifestando, e ha deciso di prendere parola?

L’incontro è organizzato nell’ambito del progetto “Frame, Voice, Report!” con il contributo dell’Unione Europea.

Prenotazioni

press@cinemambiente.it

Data

5 Giugno 2019 - 09:30

Luogo

Palazzo Ceriana Mayneri

15 Giugno 2019

Ore

00.00

Ore

00.00

Ore

00.00

Ore

00.00

Ore

00.00