Missing in Tibet


Il film racconta la storia del tibetano Ngawang Choephel, ingiustamente condannato dai cinesi nel 1996 a diciotto anni di carcere. Il protagonista, studioso di etnomusicologia con borsa di studio presso il prestigioso Middlebury College del Vermont, era ritornato nella sua patria di origine per documentare e quindi conservare canti e balli tradizionali eseguiti da bambini e vecchi di quella regione nei costumi tradizionali. Questa è stata unicamente la sua colpa quando venne arrestato e giudicato nel bel mezzo della sua ricerca. Utilizzando proprio quelle poche registrazioni da lui effettuate prima dell'arresto, il documentario ci rende partecipi dell'angoscia degli amici e dei familiari per questa assurda condanna, peraltro non ancora chiarita, così contrastanti con la serenità e la pace delle canzoni che sgorgano dal cuore dei protagonisti tibetani.

Country:

Usa

Film submission

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 May - 03 June 2020
TORINO

Competition registration

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter