Bomben auf Chemiewerke

Bombe sulle industrie chimiche
by Sascha Adamek Documentary GERMANIA 1999 43'

Dopo aver realizzato durante i bombardamenti NATO in Jugoslavia alcuni servizi televisivi dai titoli eloquenti (Guerra chimica: la guerra della NATO e Armi Sataniche) per la rubrica ecologica Ozon dell'emittente tedesca ORB, Adamek offre con questo documentario un'ampia documentazione e riflessione sull'impatto ambientale di tale strategia bellica. Il suo film segue le tracce della commissione dell'ONU che in luglio ha visitato le principali cittè serbe dove si sono registrati danni ambientali per misurarne l'entitè: Novi Sad, Opovo e soprattutto Pancevo, dove maggiore è stata la contaminazione in seguito ad attacchi mirati ai suoi impianti chimici svoltisi a piè riprese dal 4 aprile sino all'8 giugno, quando la tregua era giè in vista, e dove la contaminazione raggiunta ha spinto i medici a sconsigliare la gravidanza per almeno due anni alle donne presenti in cittè in quei giorni. Emerge dai sopralluoghi e dalle testimonianze dei responsabili della missione ONU, di rappresentanti del WWF e di altri ricercatori come non solo non si sia trattato di errori, nè di interrompere il processo produttivo, ma di distruggere gli impianti e causare determinati danni ecologici. K. Krusewitz, docente di pianificazione ambientale dell'Universitè di Berlino, rileva come si sia trattato di una nuova fase della guerra ecologica, paragonandola a quella piè estesa condotta in Vietnam. Altri sottolineano come si sia violato la convenzione di Ginevra del 1977 che vieta "l'uso di armi e strategie belliche mirate determinare gravi, diffusi e duraturi danni all'ambiente naturale". Viene anche mostrato a piè riprese come una vera e propria strage sia stata evitata solo grazie all'intervento di alcuni tecnici che hanno riversato nel Danubio le sostanze piè pericolose poco prima che le cisterne dove queste erano collocate venissero colpite, producendo reazioni chimiche, come la liberazione di fosfogene, un gas usato dall'esercito durante la prima guerra mondiale, che avrebbero sterminato la popolazione.

Director:

Sascha Adamek

Country:

GERMANIA

Film submission

23° Festival

CINEMAMBIENTE

01 October - 04 October 2020
TORINO

Subscriptions are now closed

Competition registration

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Subscriptions are now closed

Newsletter