18° Festival CinemAmbiente

6 - 11 ottobre 2015

CinemAmbiente 2015 è una sorta di edizione speciale. È stato spostato dalle tradizionali date di giugno ad ottobre per aderire a “Nutrire le Città”, un ampio progetto della Città di Torino che vede, affiancati al Forum Mondiale dello Sviluppo Economico Locale, diversi eventi culturali.
Il Festival è stato incluso nel cartellone ExpoTo2015 che presenta un gran numero di manifestazioni. Questa collocazione  ci ha spinti a inserire nel festival la dimensione del  “nutrimento”, tema portante di Expo2015, infatti il film di apertura sarà 10 Billion – What’s on Your Plate? del tedesco Valentin Thurn; cosa mangeremo nel 2050 quando saremo 10 miliardi? I film di Ecokids saranno incentrati sull’alimentazione; l'Archivio Nazionale del Cinema d'impresa presenterà una selezione di film industriali sul tema del cibo. Mentre in collaborazione con Coldiretti e l’Associazione Le Città del Bio organizzeremo una grande mostra mercato del biologico italiano.
Tra i grandi film presenti al festival troviamo La Glace et le Ciel di Luc Jacquet, già premio Oscar per il film La marcia dei pinguini, e HUMAN di Yann Arthus-Bertrand, la cui visione può paragonarsi a una esperienza esistenziale.
Il festival ripropone i tradizionali concorsi: quello internazionale, con otto grandi documentari, “One Hour”, con eccezionali reportage da tutto il mondo, e quello dei film italiani. Da questa edizione avremo una sezione “Torino e le Alpi” sostenuta dalla Compagnia di San Paolo, con film sulla dimensione ambientale e sociale della montagna che prevede anche un premio.
Nella sezione “Panorama” troviamo omaggi a due festival di cui condividiamo lo spirito: Interfilm di Berlino e il DREFF della Repubblica Dominicana, e poi un'ampia selezione di cortometraggi ambientali con il meglio di animazione, fiction, spot e documentari corti che, nel loro insieme, compongono un'ampia ricognizione dello stato del pianeta.
Altre novità: il premio del pubblico sostenuto da Iren e un premio al miglior film sulla green economy, come occasione di lavoro e inclusione sociale, assegnato dai soci della Cooperativa Arcobaleno.
I temi suggeriti da vari film saranno approfonditi in otto “Ecotalk”, in cui prenderanno la parola decine di esperti di varie discipline. Numerosi gli “Ecoeventi”, organizzati in collaborazione con Coldiretti, Bike Pride, Legambiente, Cooperativa Arcobaleno, MAcA, lo Spazio Agorà in piazza Castello e molti altri enti e associazioni con cui il festival collabora ormai stabilmente.
Questa edizione testimonia ancora una volta che CinemAmbiente non è un semplice festival, ma un punto di riferimento per una intera area culturale e sociale, convinta che la sostenibilità dello “sviluppo” e il rispetto dell'ambiente siano fondamentali.
Il “progetto CinemAmbiente”' si concretizza nell'evento-festival, nelle centinaia di rassegne, nel canale web tv per le scuole, nei seminari per professionisti e nella direzione del Green Film Network che ad oggi raggruppa 29 festival di 26 nazioni.
Ringrazio il Museo Nazionale del Cinema, la Città di Torino e la Fondazione per la Cultura Torino, il Ministero dell’Ambiente e tutti gli sponsor privati, in primo luogo i main sponsor Conai e Iren, che anche quest'anno hanno permesso di realizzare il festival. Mi auguro che le proiezioni abbiano la grande affluenza di pubblico cui ormai ci siamo abituati, e che la storia di CinemAmbiente possa proseguire anche nei prossimi anni.

Gaetano Capizzi
Direttore del Festival CinemAmbiente

Colophon

DIRETTORE
Gaetano Capizzi

SEGRETARIO GENERALE
Piero Valetto

PROGRAMMAZIONE
Francesco Giai Via

RESPONSABILE EVENTI E MARKETING
Silvana Brunero

RESPONSABILE DOCUMENTAZIONE E PROIEZIONI
Lia Furxhi

UFFICIO STAMPA
Studio Sottocorno
Valentina Tua
e Paolo Morelli
Eleonora Anello (web e social media)

OSPITALITÀ
Dina Buzio
con la collaborazione di
Marta Guerci, Nadia Zanellato, Valentino Della Casa, Andrea Grassi

COORDINAMENTO GIURIE
Marisa Sobrato

LOGISTICA E GESTIONE SALE
Lea Stjepovic
Giulia Carbonero
Volontari di CinemAmbiente

STAGISTI
Elisa M. Carbone, Mikol Genovese, Ginevra Scaglione

CINEMAMBIENTE LAB
Francesca Portalupi, Giulio Pedretti

ECOTALK
Paola Della Valle

IMMAGINE
Agenzia Quattrolinee

TRADUZIONI
Giliola Viglietti
Agenzia formativa TuttoEuropa
Kenneth A. Britsch

WEB
Creatiweb

SOTTOTITOLI
Sub-Ti Limited, Londra

FOTOGRAFI
Paolo Tangari

RIPRESE VIDEO
Novarolfilm

ATTREZZATURE E LAVORAZIONI TECNICHE
Acuson
Novarolfilm


Museo Nazionale del Cinema

PRESIDENTE
Paolo Damilano

DIRETTORE
Alberto Barbera

ASSISTENTE DIREZIONE E COORDINAMENTO FESTIVAL
Angela Savoldi

VICE DIRETTORE e CONSERVATORE CAPO
Donata Pesenti Campagnoni

COMUNICAZIONE E PROMOZIONE MUSEO E FESTIVAL
Maria Grazia Girotto

UFFICIO STAMPA
Veronica Geraci

AMMINISTRAZIONE
Erika Pichler

COORDINATORE GENERALE
Daniele Tinti

Newsletter