CinemAmbiente in Valchiusella, la seconda edizione dall’1 all’11 agosto 2019

19 Luglio 2019

Torna CinemAmbiente in Valchiusella. Dopo l’esordio che lo scorso anno ha fatto registrare un successo superiore a ogni aspettativa, la rassegna, organizzata dall’Associazione Cinemambiente in collaborazione con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e con il Circolo Chiusellavivo di Legambiente, si presenta con una seconda edizione arricchita e ampliata, realizzata con il sostegno del Consorzio Bacino Imbrifero Montano della Dora Baltea Canavesana.

Dall’1 all’11 agosto 2019 il cartellone abbinerà otto film a tema ambientale, con incontrilaboratori, iniziative naturalistiche, letterarie e gastronomiche secondo la formula itinerante già sperimentata che ha riscosso a ogni tappa grande consenso la scorsa estate e che anche quest’anno coinvolgerà in successione tutti i Comuni della Valle.

Diverse realtà territoriali ed extraterritoriali contribuiscono quest’anno alla manifestazione con servizi e iniziative di vario genere, ampliandone le potenzialità e anche, idealmente, allargandone i confini geografici.

Grazie all’adesione di SCI – Service Civil International, CinemAmbiente in Valchiusella 2019 potrà contare sull’aiuto logistico di un gruppo di volontari, provenienti da diverse parti del mondo, che partecipano al campo estivo organizzato nella Valle.

Il Comune di Vidracco metterà a disposizione dei turisti che vogliono seguire la rassegna un’area di campeggio libero, fornita di servizi gratuiti, prenotabile fino a esaurimento dei posti disponibili.

L’edizione 2019 della rassegna, inoltre, aderisce al progetto europeo Frame, Voice, Report! cui l’Associazione Cinemambiente partecipa quest’anno con la realizzazione del webdoc multimediale Movies Save the Planet – Voices from East, reportage nell’area balcanica, dove i fenomeni legati ai cambiamenti climatici sono già oggi fortemente visibili.
Nell’ambito del progetto, sono stati realizzati appositamente per CinemAmbiente in Valchiusella alcuni brevi video-messaggi, che apriranno le proiezioni serali della rassegna e in cui direttori e organizzatori dei festival cinematografici a tema ambientale dell’Est europeo intervengono sul problema del riscaldamento globale.

Come lo scorso anno, ogni giornata è dedicata a uno specifico tema ambientale declinato attraverso la proiezione di un film e la programmazione di attività connesse, cui fanno da corollario altri appuntamenti culturali, naturalistici, conviviali in grado di rendere piacevole e ricco di sorprese il viaggio alla scoperta delle potenzialità turistiche dell’area canavesana, immersa nel verde di un paesaggio pressoché incontaminato.

Tutto il programma di CinemAmbiente in Valchiusella 2019

Newsletter