Concorso documentari italiani 2012

Menzione speciale Legambiente

Assegnata a

“La persona che trova l’acqua non diventa il padrone del pozzo” / “La gente non può litigare nel pozzo”. I concetti di democraticità e sacralità della risorsa acqua, così ben sviluppati in questo documentario, ci inducono a fare una profonda riflessione sull’inestimabile valore dell’oro blu. Un insegnamento che, attraverso la rappresentazione dei suggestivi pozzi cantanti, ci arriva proprio dai pastori Borana del Sud dell’Etiopia, dove la scarsità di acqua, unico bene a cui è legata la sopravvivenza umana e animale, viene combattuta in maniera esemplare attraverso una gestione paritaria, sacra e sociale della risorsa. 
Un plauso speciale di Legambiente va anche a Ciar Cumè l’acqua del Lamber, una delle battaglie vissute in prima persona dalla nostra associazione, e a La Crociera delle Bucce di Banana, storia esemplare di cittadinanza attiva.

Giuria

 Italia Giornalista

Italia Consigliere nazionale Legambiente

Responsabile campagne nazionali Legambiente

News successiva

Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter