Giulio Manfredonia


Nipote del famoso regista Luigi Comencini, dopo varie esperienze come aiuto regista di Antonio Albanese, Luigi e Cristina Comencini, esordisce nella regia nel 2001, con la commedia fantastica Se fossi in te, nel quale i tre protagonisti, Emilio Solfrizzi, Gioele Dix e Fabio de Luigi, si scambiano le identità. Allo stesso genere appartiene il successivo Áˆ già ieri (2004), remake di una fortunata commedia americana, Ricomincio da capo (Grondhog Day) (1993), con Antonio Albanese nel ruolo che fu di Bill Murray. Si può fare (2008) è invece ispirato alla storia vera di una cooperativa di ex pazienti di un manicomio gestita da un sindacalista e da uno psichiatra, il film risuote un discreto successo. Nel 2010 dirige nuovamente Antonio Albanese, questa volta nei panni del suo famoso personaggio di Cetto La Qualunque nel film Qualunquemente, uscito nel gennaio 2011.


Iscrizione film

24° Festival

CINEMAMBIENTE

01 Ottobre - 06 Ottobre 2021
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Le iscrizioni sono attualmente chiuse

Newsletter