Franz Winzentsen


Franz
Winzentsen è nato nel 1939 ad Amburgo. Dal 1959 al 1964 studia grafica e
fotografia a Malerei. Diventa filmmaker sperimentando il cinema di animazione,
e stringendo presto una collaborazione con Ursula Asher-Winzetsen. Dal 1970 al
1983 è impegnato in lavorazioni teatrali, come burattinaio e realizzatore di
maschere. Dal 1987 è professore di film d'animazione alla Hochschule di
Amburgo. Tra le sue opere, Staub (1967), vincitore
del premio della giuria al Festival Internazionale di Film di Animazione di
Annecy nello stesso anno, Flamingo
(1984), Die KÁ¶nigin des Schwarzen Marktes
(1988), Der Fotograf (1988) e Der Untergang des Goldenen Webstuhls
(1992), lungometraggi animati, Der
Porzellanladen (1995), Der Besenbinder,
Der Fotograf und Der Koch (1998).


Iscrizione film

23° Festival

CINEMAMBIENTE

29 Maggio - 03 Giugno 2020
TORINO

Iscrizione concorso

 

CINEMAMBIENTE

 
JUNIOR

Newsletter