Articoli

CinemAmbiente in Valchiusella | Lo spreco alimentare | Brosso | Giovedì 9 agosto 2018

Dopo l’esordio, la scorsa settimana, con un successo superiore a ogni aspettativa (proiezioni sempre esaurite, grande partecipazione alle iniziative collaterali), Cinemambiente in Valchiusella riprende a Brosso il suo ciclo di appuntamenti.

La manifestazione – organizzata dall’Associazione Cinemambiente, dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e dal Circolo Chiusellavivo di Legambiente – che affianca una rassegna di film a incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche, coinvolgerà in successione, dal 9 al 12 agosto, i restanti Comuni della Valle in altre 4 giornate a tema.

Si riparte giovedì 9 agosto, da Brosso, con una duplice iniziativa incentrata su “Lo spreco alimentare”. Al tema, di crescente rilevanza sotto il profilo socio-ambientale, è dedicata l’intera serata, che si aprirà con una cena (alle 19.30) al Padiglione gastronomico ispirata all’arte tradizionale della cucina di riciclo, a cura della Pro Loco, e continuerà con il film di Grant Baldwin Mangialo e basta – Una storia di spreco alimentare (alle 21, sempre al Padiglione gastronomico).

La proiezione sarà seguita da un incontro con Laura Lancerotto, fiduciaria Condotta Slow Food Valchiusella e presidente del Club Amici Valchiusella, associazione che, con le sue iniziative di valorizzazione e diffusione del patrimonio locale ambientale e culturale (tra cui i noti “Sabat d’le erbe”), negli ultimi 20 anni ha richiamato nella Valle oltre 60mila turisti provenienti da diverse regioni italiane e transfrontaliere.

Il dibattito si focalizzerà sull’importanza di una corretta educazione alimentare. All’incontro interverranno due ospiti. Originaria del Burkina Faso, per molti anni residente in Valchiusella, Kumonidioko Mankenda si soffermerà sulle emergenze alimentari nei Paesi — come il suo — in cui, drammaticamente, il cibo non c’è o non è sufficiente al fabbisogno quotidiano di larga parte della popolazione. Esperta di cultura rurale, Paola Maddalena parlerà invece di “come si mangiava (e si mangia ancor oggi) in cascina”, illustrando le ricette più tipiche della cucina valchiusellese di riciclo.

L’ingresso alla proiezione è libero. Tutti gli eventi sono a partecipazione gratuita, eccetto la cena contro lo spreco alimentare (adulti € 20,00, under 14 € 15,00)

A questo link il programma completo.

Vi aspettiamo!