Articoli

CinemAmbiente in Valchiusella | Vita naturale | Vidracco | Domenica 12 agosto 2018

Dopo l’esordio, la scorsa settimana, con un successo superiore a ogni aspettativa (proiezioni sempre esaurite, grande partecipazione alle iniziative collaterali), Cinemambiente in Valchiusella conclude a Vidracco il suo ciclo di appuntamenti con una giornata dedicata alla “Vita Naturale”

La manifestazione – organizzata dall’Associazione Cinemambiente, dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e dal Circolo Chiusellavivo di Legambiente – che affianca una rassegna di film a incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche, coinvolgerà in successione, dal 9 al 12 agosto, i restanti Comuni della Valle in altre 4 giornate a tema.

La manifestazione si conclude domenica 12 agosto a Vidracco, con una giornata dedicata alla “Vita naturale”, tema ricollegato alla presenza, nel Comune e nelle aree limitrofe, di eco-comunità stanziali. La mattinata si aprirà con una passeggiata guidata (alle 10, con partenza dalla piazza di Vidracco) alla Riserva naturale dei Monti Pelati, a cura dell’Associazione Vivere i parchi. Nel pomeriggio il cartellone propone una visita guidata (alle 15, sempre con partenza dalla piazza del paese) al Mulino di Vidracco, a cura del Comune.

La rassegna sarà chiusa dal film Captain Fantastic (alle 21, alla Sala pluriuso di Vidracco), la commedia con cui Matt Ross racconta la scelta di un padre di crescere i figli nel cuore di una foresta del Nord-America.

La proiezione sarà seguita da un incontro con Mirella Bosco (Furetto Oliva), insegnante della Scuola Familiare di Damanhur, e Silvio Palombo (Stambecco Pesco), componente del Consiglio direttivo della Rete Italiana Villaggi Ecologici, in cui verranno esaminati limiti e opportunità di scelte radicalmente alternative, come quelle di chi decide di vivere a stretto contatto con la natura, lontano dalle città. Sulla falsariga del film, dove il protagonista (Viggo Mortensen) si fa carico personalmente dell’istruzione dei figli, ci si soffermerà in particolare sul sistema educativo autonomo, in genere connesso alla scelta di vita naturale, prendendo spunto dall’esperienza di Damanhur, che, nella propria sede di Vidracco, è dotata di una scuola interna, in grado di provvedere alla fascia di istruzione obbligatoria primaria e secondaria di I grado.

La proiezione è a ingresso libero. Tutti gli eventi sono a partecipazione gratuita, eccetto la passeggiata guidata alla Riserva naturale dei Monti Pelati (€ 10,00 a persona).

A questo link il programma completo.

Vi aspettiamo!

CinemAmbiente in Valchiusella | Cambiamenti climatici | Vistrorio | Sabato 11 agosto 2018

Dopo l’esordio, la scorsa settimana, con un successo superiore a ogni aspettativa (proiezioni sempre esaurite, grande partecipazione alle iniziative collaterali), Cinemambiente in Valchiusella continua a Vistrorio il suo ciclo di appuntamenti con una giornata dedicata ai “Cambiamenti Climatici”. Ospite Luca Mercalli.

La manifestazione – organizzata dall’Associazione Cinemambiente, dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e dal Circolo Chiusellavivo di Legambiente – che affianca una rassegna di film a incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche, coinvolgerà in successione, dal 9 al 12 agosto, i restanti Comuni della Valle in altre 4 giornate a tema.

La manifestazione proseguirà poi sabato 11 agosto, a Vistrorio, con una giornata dedicata ai “Cambiamenti climatici”, fenomeno planetario che ormai si avverte con crescente intensità anche nell’arco alpino.

Il cartellone propone nel pomeriggio una passeggiata naturalistica tra i boschi (alle 16, con partenza dalla piazza di Vistrorio), a cura del Comune, e in serata il film Thank You for the Rain di Julia Dahr e Kisilu Musya (alle 21, nella piazzetta del Salone plurifunzionale), che documenta gli effetti già totalmente devastanti del riscaldamento globale in uno dei Continenti più vulnerabili ai cambiamenti climatici, l’Africa. La proiezione sarà introdotta da Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Italiana, che, dopo le temperature da bollino rosso dei giorni scorsi, farà il punto sulla situazione climatica estiva proprio a partire dalle nostre vette.

L’ingresso alla proiezione è libero. Tutti gli eventi sono a partecipazione gratuita.

A questo link il programma completo.

Vi aspettiamo!

CinemAmbiente in Valchiusella | Emigrazione | Alice – Lugnacco – Pecco | Venerdì 10 agosto 2018

Dopo l’esordio della scorsa settimana che ha registrato un successo superiore a ogni aspettativa (proiezioni sempre esaurite, grande partecipazione alle iniziative collaterali), Cinemambiente in Valchiusella continua nei Comuni di Alice, Lugnacco e Pecco il suo ciclo di appuntamenti con una giornata dedicata all’emigrazione.

La manifestazione – organizzata dall’Associazione Cinemambiente, dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e dal Circolo Chiusellavivo di Legambiente – che affianca una rassegna di film a incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche, coinvolgerà in successione, dal 9 al 12 agosto, i restanti Comuni della Valle in altre 4 giornate a tema.

Gli appuntamenti del giorno successivo, venerdì 10 agosto, interesseranno i Comuni di Alice – Lugnacco – Pecco, la cui adesione allo S.P.R.A.R – Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati è di spunto per una giornata dedicata al tema dell’“Emigrazione”.

Fin dal 2009 il Comune di Alice ha dato disponibilità all’accoglienza di migranti e a oggi sono nove gli stranieri – per lo più provenienti da Camerun e Ghana – che risiedono nel paese e hanno ottenuto borse di lavoro in varie aziende della zona. “In realtà potremmo ospitarne anche di più, fino a 20, ma non ci sono pervenute ulteriori richieste, che accoglieremmo volentieri” – spiega Remo Minellono, sindaco di Alice. “Per la montagna i migranti sono una risorsa: e in piccole comunità come la nostra, la loro integrazione si rivela, alla fine, più facile, stabile e sicura che non nelle grandi città”. In parallelo, nella Valle, in specifico a Rueglio, si sta sperimentando anche una forma di micro-accoglienza caratterizzata dall’impiego di un numero ristretto di migranti in lavori socialmente utili (dalla manutenzione del verde pubblico alla partecipazione al nuovo progetto sentieristico del Comune) che sta dando risultati molto positivi in termini di integrazione, tanto che i nuovi residenti, fortemente coinvolti nella vita comunitaria del paese, collaboreranno anche all’organizzazione della prossima tradizionale “Notte delle Builè”, in programma il prossimo 11 agosto.

Nel pomeriggio il cartellone propone una passeggiata guidata alla scoperta del biotopo del Lago di Alice (alle 16.00, con partenza dalla piazza di Alice Superiore), a cura del Comune.

In serata, il tema specifico dell’accoglienza dei migranti nelle località montane sarà declinato sul grande schermo dal film di Matthias Koßmehl Café Waldluft (alle 21, alla Sala pluriuso del Comune di Alice), cui seguirà un concerto del Coro Moro, il gruppo canoro formato da giovani rifugiati e richiedenti asilo che si esibisce in un repertorio piemontese ed è diventato ormai un noto simbolo di integrazione.

L’ingresso alla proiezione è libero. Tutti gli eventi sono a partecipazione gratuita.

A questo link il programma completo.

Vi aspettiamo!

Cinemambiente in Valchiusella | Il nostro fiume | Rueglio | Domenica 5 agosto 2018

La prima settimana della rassegna terminerà a Rueglio domenica 5 agosto, giornata dedicata a “Il nostro fiume”.

L’Associazione Cinemambiente inaugura quest’estate una nuova manifestazione in ambito regionale. Iniziativa culturale che vuole sensibilizzare il pubblico nei confronti dei temi legati alla salvaguardia dell’habitat naturale, Cinemambiente in Valchiusella intende, in parallelo, sottolineare le potenzialità dell’area canavesana che, immersa nel verde di un paesaggio pressoché incontaminato, può ambire a uno sviluppo economico sostenibile e all’ulteriore crescita di un turismo ecologico e responsabile.

Organizzata con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e con il Circolo Chiusellavivo di Legambiente, in media partnership con eHabitat.it, la manifestazione contempla una rassegna di film affiancata da incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche, coinvolgendo in successione, dal 2 al 12 agosto, tutti i Comuni della Valle in 8 giornate a tema.

La prima settimana della rassegna terminerà a Rueglio domenica 5 agosto, giornata dedicata a “Il nostro fiume” che sarà inaugurata da una passeggiata mattutina alla scoperta del torrente Chiusella (alle 10), a cura del Circolo Chiusellavivo di Legambiente. Nel pomeriggio il cartellone propone una visita guidata (alle 17) alla Kà ‘d Mesanìs – l’edificio quattrocentesco oggetto di recenti interventi di restauro – a cura del Comune, che si concluderà con un apericena alla Trattoria “Vecchio Mulino” (alle 18.30). In serata l’acqua, diventata una delle risorse naturali più preziose e precarie del Pianeta, sarà protagonista sul grande schermo nel film di Yann Arthus-Bertrand La sete del mondo (alle 21), cui seguirà un dibattito sullo stato del torrente Chiusella.

Il torrente, risorsa idrica fondamentale della zona, gode in realtà di buona salute. Ormai archiviati i progetti di sfruttamento idro-elettrico, che si sono susseguiti a più riprese negli ultimi vent’anni, sempre sollevando l’opposizione compatta della popolazione, il piccolo fiume scorre oggi libero. Le sue acque limpide e trasparenti, i suoi bacini naturali, le incantevoli “guje” che costituiscono una delle maggiori attrazioni turistiche della zona, sono un vanto valchiusellese: «Il torrente – spiega Gabrielle Laffaille – è stato inserito nei “Contratti di Fiume” come corso di pregio posto sotto maggior tutela: ciò non toglie che resti comunque la necessità di procedere quanto prima alla costruzione di impianti di depurazione, oggi assenti, e di non abbassare la guardia nel controllo della qualità delle acque». Peraltro, a ricordare l’importanza della tutela dei corsi d’acqua locali provvede ogni anno il “Big Jump”, il tradizionale tuffo nel torrente, che, in contemporanea con le analoghe iniziative in svolgimento in tutta Europa, il Circolo di Legambiente Chiusellavivo organizza nella seconda domenica di luglio, nei pressi della frazione Gauna, riscuotendo grande adesione da parte di residenti e frequentatori della zona.

L’ingresso alla proiezione è libero e gratuito. Tutti gli eventi sono a partecipazione gratuita, eccetto l’apericena alla Trattoria “Vecchio Mulino” (€ 12,00 a persona).

Per la passeggiata del mattino è consigliato di portare con sè un costume da bagno e il pranzo al sacco.

A questo link il programma completo.

Vi aspettiamo!